Wierer: “Ho fatto un ultimo giro veramente importante”

12 Gennaio 2022

Un fantastico recupero nell’ultimo chilometro ha consentito a Dorothea Wierer di recuperare oltre 2″ di svantaggio dalla bielorussa Dzinara Alimbekava che la precedeva e conquistare il primo podio della stagione in Coppa del mondo (42simo in carriera in gare individuali), nella sprint femminile di Ruhpolding in cui la campionessa di Anterselva è riuscita finalmente a unire precisione al poligono (con una prova limpida) e prova convincente sugli sci stretti. Era dalla sprint di Nove Mesto della passata stagione che non arrivava fra le prime tre della classifica di giornata. “Sono molto soddisfatta del mio tiro odierno – spiega la finanziera -. Ho sentito metro dopo metro che le gambe giravano, ho cominciato spingendo subito sugli sci ma ho sentito dagli allenatori che ero comunque in ritardo di alcuni secondi dalle avversarie che mi precedevano. Così ho ulteriormente alzato l’intesità della sciata e penso di avere fatto un ultimo giro”.