Si è spento all’età di 95 anni Ottavio Compagnoni

30 Settembre 2021

La Federazione Italiana Sport Invernali si stringe attorno alla famiglia di Ottavio Compagnoni, spentosi a Moena all’età di 95 anni. Nato a Santa Caterina Valfurva nel 1926, è stato un pioniere dello sci di fondo italiano, ultimo di otto fratelli, due dei quali bronzo in staffetta ai Mondiali del 1939. Compagnoni ha vissuto il suo momento di massimo splendore negli anni cinquanta, quando ha rappresentato l’Italia in tre edizioni dei Giochi Olimpici: Oslo 1952, Cortina 1956 e Squaw Valley 1960, mettendo nel suo palmares anche due presenze ai Mondiali. Soltanto poche settimane fa, l’ultimo incontro con l’azzurro Federico Pellegrino, come regalo di compleanno, con il quale non condivideva solamente la tuta della nazionale ma anche quella del gruppo di appartenenza delle Fiamme Oro.

Le esequie avranno luogo alla Chiesta Parrocchiale di Moena giovedì 30 settembre alle 14.