Filippo Zamboni conquista l’oro iridato nello slalom juniores a Stitna Nad Vlari

8 Settembre 2021

Si chiude anche la seconda giornata dei mondiali di sci d’erba, in programma a Stitna Nad Vlari in Repubblica Ceca, che ha assegnato le medaglie iridate per i giovani categoria juniores nello slalom maschile e femminile. E’ stata senza dubbio la giornata di Filippo Zamboni che è riuscito nell’impresa di conquistare l’oro iridato dopo una prova di carattere regolando, con il tempo di 57″36 migliorando addirittura di più di un secondo il suo tempo della prima manche, la coppia ceca composta da Filip Machu e Jan Borak, giunti rispettivamente con il tempo di 57″86 e 57″97. E’ scivolato fuori dal podio Daniele Buio, autore dell’argento juniores nel gigante, con il quarto posto finale beffato all’ultimo. Buon sesto posto per Andrea Iori mentre si sono classificati decimo Michael Bertagno, 13esimo Nicolo Pettini, 14esimo Nicolo Libardoni, 15esimo Otto Pasini e 16esimo Marco Milesi. Non hanno terminato la gara Alex galler, Roberto Cerentin, Bonaldi Gabriel e Nicolo Schiavetti.

Delusione cocente per la trentina Ambra Gasperi che, dopo il primo posto provvisorio della manche mattutina, vede sfumare le possibilità di medaglia dopo una rovinosa caduta attestandosi al sesto posto e venendo superata anche dall’altra azzurra Federica Milesi, al quinto posto: finisce 13esima Federica Libardi. Si aggiudica quindi la terza medaglia mondiale la nipponica Marino Maeda che, dopo l’argento senior e l’oro juniores nel gigante di ieri, si porta a casa anche l’oro nello slalom col temo totale di 1’03″28, seguita dalla ceca Vesela di solamente 9 millesimi e dall’altra giapponese Hosoda (1’04″41).

Ordine d’arrivo SL femminile Mondiali Juniores Stitna Nad Vlari (Cze):
http://live.fis-ski.com/lv-gs0032.htm#/short

Ordine d’arrivo SL maschile Mondiali Juniores  Stitna Nad Vlari (Cze):
http://live.fis-ski.com/lv-gs0031.htm#/short