Secondo posto per Tommaso Giacomel ai campionati svedesi di biathlon a Idre. Lisa Vittozzi terza tra le donne

13 Novembre 2021

Ottimo secondo posto per Tommaso Giacomel, 21enne delle Fiamme Gialle, nella sprint maschile ai campionati svedesi di Idre, prologo della stagione di Coppa del mondo, che partirà proprio dalla Svezia con la tappa di Ostersund nel weekend del 23-25 novembre.
Il biathleta feltrino ha concluso la sua prova col tempo di 24’16″9, senza errori al tiro, posizionandosi dietro al vincitore, lo svedese Sebastian Samuelsson, che ha chiuso in 23’58″5 sempre senza errori al tiro, mentre il terzo posto è andato al connazionale Martin Ponsiluoma col tempo di 24’29″8, con un errore al primo turno al poligono.

Buona anche la prova di Thomas Bormolini, che ha chiuso in sesta posizione a 1’11” dal primo posto, mentre tra gli altri italiani: Patrick Braunhofer 25esimo, Dominik Windisch 26esimo, Didier Bionaz 36esimo e Daniele Cappellari 48esimo.

Tra le donne spicca l’ottima prova della sappadina Lisa Vittozzi, capace di issarsi sul terzo gradino del podio, con il tempo di 23’54″01 e un errore al tiro. La 26enne azzurra del Gruppo Sportivo Carabinieri, si è classificata alle spalle delle due svedesi: la vincitrice Linn Persson (23’39″02 e un errore) e la seconda classificata Elvira Oberg (23’44″3 con tre errori).

Settimo posto finale per la finanziera Dorothea Wierer (24’21″0 e un errore al tiro). Fuori dalla top ten le altre due azzurre in gara, Michela Carrara 29esima e Rebecca Passler 43esima.

Ordine d’arrivo sprint maschile Campionati Svedesi, Idre (Sve):

  1. Sebastian Samuelsson SVE 0  23’58″5
  2. Tommaso Giacomel  ITA 0  24’16″9
  3. Martin Ponsiluoma  SVE 1  24’29″28
  4. Malten Stefanson  SVE 1  24’48″4
  5. Jesper Nelin  3  25’05″5
  6. Thomas Bormolini ITA 2  25’09″7
  7. Sebastian Stalder  1  25’22″9
  8. Benjamin Weger  1  25’27″3
  9. Niklas Hartweg  2  25’29″6
  10. George Marian Coltea ROM 1  25’31″8

Ordine d’arrivo sprint femminile Campionati Svedesi, Idre (Sve):

  1. Linn Persson SVE 1 23’39″02
  2. Elvira Oberg SVE 1 23’44″3
  3. Lisa Vittozzi ITA 1 23’54″1
  4. Johanna Skottheim SVE 0 24’07″1
  5. Baiba Bendika LAT 0 24’17″07
  6. Ingela Andersson SVE 1 24’19″09
  7. Dorothea Wierer ITA 1 24’21″0
  8. Paulina Fialkova SVK 1 24’30″0
  9. Lena Haecki SVI 1 24’30″6
  10. Hanna Oberg 2 24’30″8