Primo appuntamento per lo snowboardcross a Secret Garden, sulla pista olimpica

22 Novembre 2021

Sono sei uomini e quattro donne gli italiani iscritti allo snowboardcross che aprirà la Coppa del mondo sulla pista olimpica cinese di Secret Garden, dove venerdì 26 novembre si disputeranno le qualificazioni, mentre la fase a eliminazione diretta è prevista domenica 28 novembre. Il direttore tecnico Cesare Pisoni ha convocato Omar Visintin, Lorenzo Sommariva, Tommaso Leoni, Michele Godino, Filippo Ferrari, Matteo Menconi, Michela Moioli, Caterina Carpano, Francesca Gallina e Sofia Belingheri. La tappa di Secret Garden aprirà una stagione fatta di ben undici gare, come mai accaduto in passato. Si correrà infatti anche a Montafon (Aut), Cervinia (Ita), Krasnoyarsk (Rus), Chiesa Valmalenco (Ita), Cortina (Ita), Mont Ste. Anne (Can), Reiteralm (Aut) e Veysonnaz (Svi), con le finali del 20 marzo 2022. In mezzo naturalmente la gara olimpica del 9 febbraio 2022. L’Italia si presenta sulla scorta dei sei podi conquistati nel 2020/21 (con tre vittorie), il secondo posto di Michela Moioli nella classifica generale femminile e il sesto di Sommariva e il setitmo di Visintin in quella maschile.