Nation Cup a Yanqing: promossi tutti gli azzurri

19 Novembre 2021

Primo impegno di Nation Cup, tradizionale appuntamento del venerdì di Coppa del mondo, che mette in palio la qualifica per le gare dei giorni successivi. Sul budello cinese di Yanqing, pista su cui si svolgeranno le prossime Olimpiadi, è stata una giornata positiva per i nostri colori azzurri, con tutti gli atleti che sono riusciti a centrare l’obiettivo qualificazione.

Nella gara femminile, sono tre le atlete nelle prime quindici posizioni: Verena Hofer è nona, col tempo di 59”917, seguita da Marion Oberhofer al 13esimo posto (1’00”019); chiude Nina Zoggeler con il 15esimo tempo (1’00”346). Nell’occasione si è rivista fuori classifica la lungodegente Sandra Robatscher, che ha chiuso in 20esima posizione. La 26enne bolzanina, ultima italiana a trionfare in Coppa del mondo nel febbraio 2019, è tornata in pista dopo l’infortunio alla spalla sinistra, patito un anno fa in allenamento a Koenigssee, che le ha fatto saltare tutta la scorsa stagione e non sarà comunque al via della gara di domenica. La qualifica è stata vinta dall’austriaca Lisa Schulte (59”423), seguita dalla tedesca Anna Berreiter, +0.015 di distacco, ha completato il podio virtuale l’americana Emily Sweeney (+0.081).

Tra gli uomini due lettoni nelle prime tre posizioni, con Kristers Aparjdos  in testa con il tempo di 58”160 e Riks Rozitiz (58”647), intervallati dal tedesco Chris Eissler (58”604). Per gli azzurri, Leon Felderer si qualifica con il settimo tempo: il classe 2000 del Centro Sportivo Esercito, ha fatto segnare 58”756, distanziato di +0.596 dal capolista lettone. Sedicesimo invece Lukas Gufler, in 59”428.

La Coppa del mondo si aprirà sabato 20 novembre, con il doppio (ore 09:30 italiane) ed il singolo maschile (ore 12.24), disponibili in diretta streaming su fil-luge.org