Goggia: “Onorata ed emozionata di rappresentare gli italiani”. Moioli: “Un segno importante per lo snowboard”

22 Ottobre 2021

Le parole delle portabandiera azzurre a Pechino 2022:

Sofia Goggia: “Mi sento davvero onorata di aver ricevuto questo incarico dal Presidente del Coni, Giovanni Malagò. Poter rappresentare l’Italia non solo sugli sci, ma anche in un momento così importante mi inorgogliesce molto. Poter rappresentare tutti gli italiani con un semplice gesto, ovvero quello di portare la bandiera mi riempie il cuore d’orgoglio e sono veramente grata per questa opportunità e sono molto emozionata. Mi auguro di riuscire ad onorare il tricolore sia in quella occasione, sia tutte le volte metterò i bastocini fuori dal cancelletto”.

Michela Moioli: “E’ per me un grande orgoglio essere stata scelta per potrare la bandiera italiana nella cerimonia di chiusura dei Giochi di Pechino. E’ un grande onore perché credo che sia il sogno di ogni atleta. E’ un simbolo per me e per la disciplina che pratico, lo snowboard, che finalmente comincia a prendere piede e ad essere riconosciuta. E’ bello consolidare l’amicizia che mi lega a Sofia anche portando la bandiera: lei aprirà meritatamente, e io chiuderò, un po’ a suggello di quello che capitò quasi quattro anni fa in Corea”.