Lara Malsiner ottava in gara-1 di FIS Cup a Falun. Appena fuori dai quindici gli azzurri fra i maschi

13 Novembre 2021

Ottavo posto per la 21enne altoatesina Lara Malsiner, migliore delle azzurre con 201.5 punti, nella prima giornata di gare della tappa di FIS Cup a Falun, in Svezia, in programma sabato 13 e domenica 14 novembre. L’atleta delle Fiamme Gialle, arrivava da una vittoria nella tappa di Villach, ultima gara disputata del circuito.

Tra le italiane Lara ha preceduto la sorella Jessica, classificata in decima posizione con 182,5 punti, e Martina Zanitzer undicesima a quota 177,8. Più attardate in classifica le altre compagne di squadra con Martina Ambrosi 18esima, Camilla Henni Comazzi 20esima, Noelia Vuerich 21esima e Asia Marcato 22esima.

Tripletta russa sul podio, con il primo posto ad appannaggio di Irina Avvakumova (234.6 punti), seguita da Irma Makhinia (211.1 punti) e da Aleksandra Kustova (209.6 punti).

Si classificano appena fuori dai primi quindici gli azzurri nella gara maschile. Giovanni Bresadola, 20enne trentino appartenente al Centro Sportivo Esercito, è stato il migliore degli italiani, terminando in 17esima posizione, seguito da Alex Insam 18esimo e Francesco Cecon 19esimo.

Il programma continuerà con altre due gare, una maschile e una femminile, nella giornata di domenica 14.

Ordine d’arrivo HS100 femminile Fis Cup Falun (Sve):
FC Women HS100, Falun (SWE) (fis-ski.com)

Ordine d’arrivo HS100 maschile Fis Cup Falun (Sve):
FC Men HS100, Falun (SWE) (fis-ski.com)