Greggio torna alla vittoria a distanza di due anni in Cdm a Idre, Origone secondo fra gli uomini

12 Marzo 2021

Dopo quasi due anni di digiuno, Valentina Greggio torna sul gradino più alto del podio di Coppa del mondo. E’ accaduto in gara-2 sulla pista svedese di Idre, dove la trentenne di Verbania si è imposta al termine dei due giri previsti con la velocità di 169.47 km/h, con i quali ha preceduto la padrona di casa Britta Backlund (regina in gara-1) che non è andata oltre i 168.66 km/h, mentre la francese Celia Martinez si è piazzata al terzo posto con 168.55 km/h. Con questo successo Greggio (al 32simo centro delal carriera) sale al secondo posto della generale con 150 punti, contro i 180 di Backlund.

Podio nella gara mashcile per Simone Origone, giunto secondo alle spalle del francese Simon Billy, che si ripetuto dopo il successo di mercoledì raggiungendo i 173,22 km/h contro i 172.77 km/h del valdostano, completa il podio l’austriaco Manuel Kramer con 172.55 km/h. Dodicesimo Jean Daniel Pession, seguito da Ivan Origone quindicesimo, Samuele Capello ventisettesimo. La classifica doppo due prove vede Billy in testa con 200 punti contro i 140 di Origone e Kramer. Sabato 13 marzo terza e ultima gara del programma, che potrebbe risultare decisiva per l’assegnazione della Coppa del mondo, perchè le successive tappe stabilite dalla Federazione Internazionale sono state cancellate, compresi i Mondiali, e non sono annunciati al momento aggiustamenti di calendario.

Ordine d’arrivo gara-2 maschile Idre (Sve):
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=SS&raceid=605

Ordine d’arrivo gara-2 femminile Idre (Sve):
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=SS&raceid=604