Eydallin e Antonioli primo e terzo nell’individuale di Cdm in Val Martello. De Silvestro terza fra le donne

21 Febbraio 2021

Italiani sugli scudi nellìindividuale che ha chuso la due giorni di Coppa del mondo in Val Martello, con la disputa del “Marmotta Trophy”. La gara seniroes maschile è stata dominata dal valsusino Matteo Eydallin, il quale ha preceduto sul traguardo lo svizzero Remi Bonnet e il valtellinese Robert Antonioli, mentre nella gara femminile la veneta Aba De Silvesro si è piazzata al terzo posto preceduta solamente dalla svedese Tove Alexandersson e dalla francese Axelle Gachet-Mollaret. Nella categoria under 23 Giulia Murada ha superato Giorgia Felcietti e la francese Marie Pollet-Villard fra le donne, mentre gli uomini hanno visto il successo del valtellinese Andrea Prandi davanti al valdostano Sebastian Guichardaz e allo svizzero Julien Ancay. Infine fra gli under 20 Samantha Bertlina a preceduto Lisa Moraschini e la francese Margot Ravinel, fra gli uomini l’austriaco Paul Verbnjak si è messo alle spalle gli svizzeri Thomas Bussard e Leo Besson.

Ordine d’arrivo individuale femminile seniores Val Martello (Ita):
1. Tove Alexandersson (SWE)
2. Axelle Gachet-Mollaret (FRA)
3. Alba De Silvestro (ITA)

Ordine d’arrivo individuale femminile under 23 Val Martello (Ita):
1. Giulia Murada (ITA)
2. Giorgia Felicetti (ITA)
3. Marie Pollet-Villard (FRA)

Ordine d’arrivo individuale femminile under 20 Val Martello (Ita):
1. Samantha Bertolina (ITA)
2. Lisa Moreschini (ITA)
3. Margot Ravinel (FRA)

Ordine d’arrivo individuale maschile seniores Val Martello (Ita):
1. Matteo Eydallin (ITA)
2. Rémi Bonnet (SUI)
3. Robert Antonioli (ITA)

Ordine d’arrivo individuale maschile under23 Val Martello (Ita):
1. Andrea Prandi (ITA)
2. Sebastien Guichardaz (ITA)
3. Julien Ançay (SUI)

Ordine d’arrivo individuale maschile under20 Val Martello (Ita):
1. Paul Verbnjak (AUT)
2. Thomas Bussard (SUI)
3. Léo Besson (SUI)