D. FISCHNALLER NON SI FERMA PIU’: TERZO POSTO ANCHE NELLA SPRINT DI SIGULDA

9 Gennaio 2022

Dominik Fischnaller ha concluso al meglio il suo weekend di Coppa del mondo sul budello lettone di Sigulda, con il terzo posto nella sprint maschile. Il 28enne altoatesino di Bressanone (Bz), dopo il medesimo risultato nel singolo, ha nuovamente messo piede sul gradino più basso del podio, a 71 millesimi dalla prima posizione. Vittoria che è andata al tedesco Felix Loch in 27″819, seguito dal padrone di casa Kristers Aparjods, attardato di 0″014. Più attardato l’altro italiano in gara Kevin Fischnaller, 11esimo al traguardo a 0″331.

Nella gara sprint del doppio quarto posto per Rieder/Kainzwaldner, seguiti da L.Rieder e Rastner settimi, con Nagler e Malleier undicesimi. Prima posizione per la velocissima coppia lettone Sics/Sics, davanti a Eggert/Benecken e Wendl/Arlt. Infine nella sprint femminile 11esimo posto per Andrea Voetter, nella gara vinta dalla russa Tatyana Ivanova sulla tedesca Natalie Geisenberger  e sulla austriaca Madeleine Egle.

La stessa Egle ha conquistato il gradino più alto del podio nel singolo femminile, chiudendo con il tempo di 1’24″192 e lasciandosi alle spalle la tedesca Julia Taubitz con un distacco di 180 millesimi.  Al terzo posto si è issata la russa Tatyana Ivanova, con 218 millesimi di ritardo sulla vincitrice.
E’ stata Andrea Voetter la migliore delle azzurre con il tredicesimo posto a 830 millesimi dalla leader. Più attardate Sandra Robatscher 18esima, Verena Hofer 20esima e Nina Zoeggeler 23esima.

Foto: Fil-Luge