Dopo Franzoso, ecco Franzoni: è ancora grande Italia nel superg di Coppa Europa a Zinal

30 Novembre 2021

E’ ancora l’Italia a trionfare nella Coppa Europa maschile di Zinal. Dopo il successo di Matteo Franzoso di lunedì, è toccato a Giovanni Franzoni imporsi nella secondo appuntamento con il supergigante disputato sulla pista svizzera. Il ventenne bresciano del Gruppo Sciatori Fiamme Gialle, campione del mondo juniores in carica della specialità, che sinora nel torneo continentale aveva raccolto un secondo posto in supergigante ad Altenmarkt quasi due anni fa e un terzo posto in combinata a Sella Nevea nel febbraio 2020 quali migliori piazzamenti, ha guadagnato il primo successo della carriera in una gara tiratissima, concludendo con il tempo di 57″31. Alle sue spalle per soli 5 centesimi l’esperto francese Cyprien Sarrazin, terza posizione per l’altro transalpino Florian Loriot a 15 centesimi.

Appena fuori dal podio l’austriaco Christoph Krenn e lo svizzero Josua Mettler. Buona anche la prestazione di Matteo Franzoso: il piemontese si è ripetuto su livelli di competitività con il nono posto a 56 centesimi dal vincitore compagno di squadra, mentre Federico Paini è finito diciannovesimo. Fuori dalla zona punti Federico Simoni, Luca Taranzano, Simon Talacci, Mattia Cason, Giacomo Dalmasso, sui sono ritirati Matteo Bendotti e Tobias Kastlunger. La classifica generale di coppa vede Franzoso al comando con 129 punti, seguono Feurstein con 120 e Loriot con 105, Franzoni è quarto con 103. Il prossimo appuntamento è fissato sempre a Zinal il 2 e 3 dicembre con due giganti. Il maltempo ha costretto invece a cancellare il secondo gigante femminile di Coppa Europa in programma a Mayrhofen, in Austria.

Ordine d’arrivo SG maschile Coppa Europa Zinal (Svi):
http://live.fis-ski.com/lv-al0022.htm#/standing