Coppa del mondo a Igls: Bagnis 14esimo e Gaspari 18esimo, Margaglio quinta

19 Novembre 2021

 Vittoria nella gara inaugurale di Coppa del mondo di skeleton femminile, nel catino di Igls, per Elena Nikitina. La russa, laureatasi campionessa del massimo circuito nella stagione 2018/19, ha completato le due manche con il tempo totale di 1’47”49, mettendosi alle spalle l’olandese Kimberley Bos (+ 0”10) e la belga Kim Meylemans staccata di 13 centesimi.
Podio sfumato per Valentina Margaglio: la 28enne piemontese di Casale Monferrato, nonostante sia riuscita a migliorare il suo tempo nella seconda run, ha commesso qualche sbavatura terminando al quinto posto col tempo di 1’47”48. L’azzurra ha conquistato i primi 45 punti stagionali.

Non era riuscita ad accedere alla seconda heat, per solamente 0”01, la  giovane atleta di Crodo (Vb) Alessia Crippa, che si è dovuta accontentare del 21esimo posto.

La prima tappa stagionale di Coppa del mondo maschile di skeleton si è chiusa con la vittoria di Alexander Tretiakov. Il campione russo ha ribaltato gli esiti della prima manche che lo aveva visto chiudere al terzo posto provvisorio, rifilando con il tempo complessivo di 1’45”07, un distacco di 7 centesimi al lettone Martins Dukurs, vincitore delle ultime due stagioni della sfera di cristallo. A chiudere il podio il tedesco Christopher Grotheer staccato di 16 centesimi.

Buoni riscontri in casa Italia con il 14esimo posto di Amedeo Bagnis, che ha concluso la sua prova con 39 centesimi di distacco dal vincitore, a pari merito con il britannico Marcus Wyatt. Il 22enne piemontese di Tricerro (Vc), ha mostrato significativi miglioramenti nella fase di spinta, nella quale ha realizzato il nono e settimo tempo. Più attardato in classifica l’altro azzurro Mattia Gasperi, che ha concluso al  18esimo posto, migliorando di due posizioni il risultato della prima heat.

Ordine d’arrivo gara femminile  Cdm Igls (Aut):
1.  Elena Nikitina (RUS) 1’47″49
2. Kimberley Bos (NED) + 0.10
3. Kim Meyelmans (Bel) +0.13

5. Valentina Margaglio (ITA) +0.23
21. Alessia Crippa (ITA) +1.13

Ordine d’arrivo gara maschile Cdm Igls (Aut):

  1. Alexander Tretiakov (RUS) 1’45”07
  2. Martins Dukurs (LAT) +0.07
  3. Christopher Grotheer +0.16

 

      14. Amedeo Bagnis (ITA) +0.39
      18. Mattia Gasperi (ITA) +0.96