Cancellate semifinali e finale di gara-1 a Idre, Simone Origone finisce terzo e Greggio quarta. Vittorie a Billy e Backlund

11 Marzo 2021

I timori della vigilia riguardo le previsioni meteorologiche si sono purtroppo avverati. Il maltempo ha impedito la dispiuta dei giri di semifinale e finale in gara-1 di Coppa del mondo di sci velocità sulla pista svedese di Idre, e la giuria ha considerato definitiva la classifica maschile e femminile stilata al termine dei primi tre giri effettuati nella giornata di mercoledì. Per tale motivo in campo maschile il successo è andato al francese Simon Billy con 171,47 km/h davanti all’austriaco Manuel Kramer con 169,34 km/h, terzo posto per Simone Origone con 167,38 km/h. Più attardati Jean Daniel Pession, undicesimo con 163,55 km/h, mentre Ivan Origone è finito quindicesimo con 162,53 km/h e Samuele Capello venticinquesimo con 151,89 km/h.

In campo femminile tirpletta svedese con Britta Backlund con 164,16 km/h davanti a Lisa Hovland Uden con 162,28 km/h e Hanna Matslofva con 161,03 km/h, quarta Valentina Greggio con 160,49 km/h. Il programma proseguirà venerdì 12 e sabato 13 marzo con gara-2 e gara-3, che potrebbero già essere decisive per l’assegnazione della Coppa del mondo, visto che le prossime tappe calendarizzate a Vars nelle prossime settimane sono state già cancellate e queste rischiano di rimanere le uniche prove della stagione.