Boscacci è terzo nel vertical race maschile dell’Adamello Ski World Cup

17 Dicembre 2021

Terzo posto di Michele Boscacci nel vertical race maschile di Coppa del mondo a Pontedilegno-Tonale. Il valtellinese del Centro Sportivo Essercito ha riscattato l’opaca prova della sprint di giovedì sera con un bel piazzamento, alle spalle per 36″ dello svzzero Remi Bonnet, vincitore di giornata in 23’33″97 davanti al connazionale Werner Marti, staccato di 28″. Fuori dal podio sono rimasti il francese Xavier Gachet e lo spagnolo Oriol Cardona Coll. Così gli altri azzurri: Damiano Lenzi decimo, Robert Antonioli 11simo, Federico Nicolini 12simo, Davide Magnini 13simo, Alex Oberbacher 20simo, William Boffelli 24simo e Matteo Sostizzo 25simo. Nella categoria under 20 il migliore dei nostri è risultato Luca Tomasini, sesto, mentre Rocco Baldini è finito 14simo, Gabriele Bardea 15simo e Marco Salvadori 20simo, il successo è andato all’elvetico Thomas Bussard sul connazionale Robin Bussard e al francese Anselme Damevin.

In campo femminile niente podio per l’Italia: Alba De Silvestro si è classificata quinta, Giulia Murada settima e Ilaria Veronese decima, trionfo della francese Axelle Gachet Mollaret in 27’39″44 davanti alla svedese Tove Alexandersson e all’austriaca Sarah Dreier. Sedicesima Gulia Compagnoni, seguita da Elena Nicolini 19sima e Mara Martini 20sima. Nella categotria under 20 ad imporsi è stata la statunitense Grace Staberg sulle svizzere Caroline Ulrich e Thibe Deseyn, quarta Manuela Pedrana e sesta Noemi Junod, con Silvia Berra nona e Erika Sanelli undicesima.

Infine nella categoria under 23 doppietta azzurra con Samantha Bertolina e Katia Mascherona fra le donne davanti alla francese Perrine Gindre, mentre Matteo Sostizzo si è piazzato terzo nella gara maschile dietro all’austriaco PAul Verbnjak e allo svizzero Aurelien Gay.

Sabato 18 dicembre il programma prevede un giorno di riposo, chiusura domenica 19 dicembre con le gare individuali alle ore 09.30.