Nella tappa di Coppa Italia Fiocchi a Forni Avoltri assegnati i titoli italiani inseguimento Juniores e Giovani

9 Gennaio 2022

Seconda giornata di gare sulle nevi della Carnia Arena di Forni Avoltri, dove si sono disputati i Campionati Italiani Giovanili di biathlon, validi anche come terza tappa della Coppa Italia Fiocchi.

Michele Molinari bissa il successo ottenuto ieri nella sprint aggiudicandosi così anche il titolo italiano Juniores nell’individuale. Il carabiniere valtellinese, nonostante qualche errore di troppo al poligono (1+0+3+1) ma grazie ad una più che convincente prova sugli sci che gli ha permesso di staccare il cuneese Nicolò Giraudo (Alpi Marittime) di 33” e di 59” sul compagno di squadra Iacopo Leonesio. Ai piedi del podio Stefano Canavase (Esercito) che nonostante una prova senza errori al poligono ha fatto molta più fatica sugli sci. 5a piazza per l’atleta di casa , Fabio Cappellari.

In campo femminile viene riproposto il podio della sprint di ieri: Gaia Brunetto fa man bassa e si aggiudica anche il titolo italiano nell’inseguimento. La cuneese del centro Sportivo Esercito, non precisa al poligono (3+1+1+0) ha avuto la meglio sulla compagna di squadra del CS Esercito Martina Trabucchi (1+1+0+1) con un vantaggio di 26”. Al terzo posto si conferma Laura Sciarpa (Valdigne).

In campo giovanile confermato, anche in questo caso, il podio della sprint: è nuovamente Nicolò Betemps (Fiamme Oro) ad aggiudicarsi il titolo italiano imponendosi sull’atleta della Val Ridanna Christoph Pircher con un vantaggio di 29” e su Stefan Navillod (Carabinieri) di 59”. Tripletta del CS Esercito e del Comitato FVG nella competizione femminile: è nuovamente Sara Scattolo a salire sul gradino più alto del podio lasciando indietro, di una manciata di secondi, le compagne Astrid Ploesch e Ilaria Scattolo, giunte 2a e 3a. Più attardate l’atleta delle Fiamme Oro Fabiana Carpella, giunta 4a, e la cuneese della Alpi Marittime, Matilde Salvagno.

Le gare giovanili, oltre ad assegnare i titoli italiani, erano valide anche per la Coppa Italia Fiocchi. Solo per questa seconda competizione hanno gareggiato i senior uomini. Doppietta del CS Esercito con la vittoria di Nicola Romanin su Mchael Durand. 3° posto per Jan Kuppelwieser (SportVerein).