Marsaglia: “Contento di essere ad un passo dai campioni”. Paris: “In discesa meglio, voglio crescere ancora”. Inner: “Uno step in avanti”

4 Dicembre 2021

“Sono davvero contento di questo risultato – ha detto Matteo Marsaglia -. Erano tre giorni che sciavo bene e oggi volevo fare la differenza nel tratto più difficile e tecnico. L’importante per me era andare bene in quel tratto e poi mantenere nel tratto finale, cosa che sono riuscito a fare”.

“Sto gestendo il mio fisico molto bene, con i fisioterapisti, con il lavoro a secco, e quando sto bene le curve le so ancora fare”.

“Essere ad un passo da un podio di super campioni mi fa sentire ancora meglio, ed essere davanti a Paris, che tutti sappiamo quanto vale, mi rende orgoglioso del mio risultato. E’ una pista che mi piace e spero di sciare così anche domenica: io farò la mia parte, poi vedremo cosa faranno gli altri”.

Dominik Paris è più soddisfatto dopo le due giornate difficili dei superG. “In discesa va meglio – dice il campione della Val d’Ultimo – e oggi, complessivamente, la giornata è andata meglio rispetto ai due giorni passati. Ora però voglio migliorare ancora”.

“Il feeling è migliorato – ha detto Christof Innerhofer -. Ogni giorno ho provato qualcosa di diverso. Oggi le sensazioni sono state nettamente migliori, forse non me l’aspettavo e non sono riuscito a sfruttare la situazione al massimo. Comunque è uno step in avanti”.