Franzoni secondo nel GS maschile di Coppa Europa a Zinal: “Sto crescendo di testa”

3 Dicembre 2021

Secondo podio nel giro di pochi giorni per Giovanni Franzoni nella Coppa Europa maschile. Il ventenne bresciano, vincitore martedì scorso del supergigante, è giunto secondo gigante disputato sulla pista di Zinal, in Svizzera, staccato di 21 centesimi dallo svizzero Cedric Noger che è salito sul gradino più alto del podio con il tempo di 2’21″89. Franzoni condivide la seconda piazza col belga Sam Maes, mentre il russo Aleksander Andrienko che occupava al mattino la posizione d’onore, ha ceduto due posti, scendendo fino al quarto. Per il finanziere di Manerba del Garda si tratta del quarto podio in carriera nel torneo continentale, il primo in questa specialità.

“Mi sto sentendo sempre meglio in gigante – spiega al traguardo l’azzurro -. Nella prima manche ho commesso un piccolo errore all’ingresso dell’ultimo piano, nella seconda ho pensato solo ad attaccare. Sto maturando di testa, sono felicissimo per questo inizio di stagione dopo l’infortunio della scorsa estate che mi aveva tolto molte certezze. Adesso guardo al futuro con grande fiducia, il mio prossimo appuntamento sarà il gigante di Coppa del mondo a Val d’Isère, poi tornerò in Coppa Europa a Santa Caterina Valfurva”.

Nei quindici sono finiti anche Hannes Zingerle e Alex Hofer, rispettivamente al tredicesimo e quindicesimo posto, mentre Tommaso Sala è finito ventiquattresimo e Pietro Canzio ventottesimo. Attardati Matteo Bendottie Tobias Kastlunger, non hanno concluso la competizione Alex Vinatzer, Luca Taranzano e Filippo Della Vite, entrambi fuori nella prima manche. Prossimo appuntamento a Santa Caterina Valfurva (So) dall’11 al 13 dicembre con due discese e un supergigante.

Ordine d’arrivo GS maschile Coppa Europa Zinal (Svi):
http://live.fis-ski.com/lv-al0020.htm#/ranking