Lukas Hofer è settimo nella sprint di Oestersund. Quattro azzurri per l’inseguimento

2 Dicembre 2021

Sebastian Samuelsson coglie la seconda vittoria stagionale nella sprint della seconda settimana di gare a Oestersund. Lo svedese chiude con il tempo di 22’58″7, e un errore al primo poligono. Alle sue spalle due francesi: Emilien Jacquelin, che perde la gara nell’ultimo giro grazie alla grande progressione di Samuelsson. Jacquelin chiude con un errore e un ritardo di 18 secondi dal leader. Al terzo posto si piazza Quentin Fillon Maillet, con un errore e un distacco di 21″5.
Buona la gara di Lukas Hofer, apparso molto preciso al tiro e in ripresa anche sugli sci. Per l’azzurro di San Lorenzo di Sebato arriva il settimo posto, con un distacco di 42″3: posizione interessante in previsione dell’inseguimento.
Bella gara per Tommaso Giacomel, che ha tenuto una condotta di gara al livello di quella di Hofer nella prima parte. Poi i due errori al poligono ne hanno condizionato il finale, comunque buono per lui, con il 25/o posto con 1’20″3 di svantaggio dal leader: il miglior risultato in carriera per il giovane azzurro.
Thomas Bormolini è 32/o con un errore e 1’29″5 di ritardo. Dominik Windisch chiude nei 60 e disputerà l’inseguimento, pur con 3 errori dal poligono e 2’07″3 di svantaggio. Troppi errori per Didier Bionaz, che sbaglia per 5 volte e chiude con 3’57″7 di ritardo.

Ordine d’arrivo sprint maschile Cdm Oestersund (Swe):
1. S. Samuelsson SWE 1 22’58″7
2. E. Jacquelin FRA 1 +18″0
3. Q. Fillon Maillet FRA 1 +21″5
4. E. Latypov RUS 0 +26″1
5. V.S. Christiansen NOR 1 +31″1
6. S.H. Lagreid NOR 0 +40″5
7. L. Hofer ITA 0 +42″3
8. T. Boe NOR 1 +44″0
9. J.T. Boe NOR 1 +50″1
10. B. Weger SUI 0 +50″9

25. T. Giacomel ITA 2 +1’20″3
32. T. Bormolini ITA 1 +1’29″5
55. D. Windisch ITA 3 +2’07″3
109. D. Bionaz ITA 5 +3’57″7