GS maschile di Coppa Europa a Zinal, Sala recupera dal 26° al 4° posto. Vince a sorpresa McLaughlin

2 Dicembre 2021

Classifica ribaltata nella seconda manche del gigante maschile di Zinal (Svi) valevole per la Coppa Europa. Merito di una pista che nella seconda parte si è rovinata concorrente dopo concorrente, permettendo clamorose rimonta a chi inseguiva. Ad approfittarne della situazione è stato lo statunitense Brian McLaughlin, venticinquesimo a metà gara e addirittura vincitore con il tempo di 2’16″65, grazie al quale ha preceduto l’olandese Maarten Meiners di 14 centesimi e l’austriaco Lukas Feurstein di 20 centesimi. Protagonista del pomeriggio anche Tommaso Sala: il lecchese, ventiseiesimo nella classifica parziale, ha piazzato il secondo tempo nella seconda manche con il quale ha recuperato fino al quarto posto, ad appena due decimi dal podio, in coabitazione con l’altro austriaco Patrick Feurstein.

Fra le vittime della seconda manche ci sono Hannes Zingerle e Alex Hofer, rispettivamente secondo e terzo al mattino ma alla fine addirittura ventesimo e diciottesimo. Davanti a loro Giovanni Franzoni, undicesimo, qualche punto lo hanno racimolato Filippo Dalle Vite (ventisettesimo) e Alex Vinatzer (ventinovesimo), fuori dai trenta Pietro Canzio, Luca Taranzano e Tobias Kastlunger. Venerdì 3 dicembre nuovo gigante sulla stessa pista.

Ordine d’arrivo GS maschile Coppa Europa Zinal (Svi):
http://live.fis-ski.com/lv-al0019.htm#/short