Franzoni: “L’allenamento di Copper mi è servito molto, sto ritrovando il ritmo gara”

30 Novembre 2021

Le parole di Giovanni Franzoni dopo la prima vittoria della carriera in Coppa Europa nel supergigante svizzero di Zinal. “Oggi è stata una gara più regolare rispetto a lunedì dal punto di vista meteorologico – racconta il bresciano -, sul finale è arrivata un po’ di nebbia ma ormai le posizioni erano stabilizzate. Il primo supergigante è stato difficile perchè non si vedeva niente e Matteo Franzoso è stato bravissimo ad approfittarne quando c’è stato un piccolo spicchio di visibilità. E’ la mia prima vittoria in coppa, in supergigante negli ultimi mesi non ero riuscito a sciare tanto. Fortunatamente la trasferta delle scorse settimane a Copper mi ha aiutato, sto tornando in forma ed è la notizia più importante. Gli allenamenti negli Stati Uniti sono serviti molto a ritrovare il ritmo gara, fare discesa e supergigante della lunghezza di 1’30” anziche 30″ coem sui ghiacciai europei in questo periodo è un’altra storia e a quella altitudine si fa sentire. Nei prossimi giorni rimango a Zinal per partecipare a due giganti di Coppa Europa, poi mi trasferisco a Val d’Isère per il gigante di Coppa dle mondo di sabato 11 dicembre, e poi mi lancio nuovamente nel supergigante di Coppa Europa a Santa Caterina Valfurva”.