Si è chiusa la tappa di Intercontinental Cup a Park City: gli azzurri nei primi quindici

25 Novembre 2021

Seconda giornata della Intercontinental Cup, in programma nel catino americano di Park City, con gli atleti azzurri impegnati sia nella gara maschile, che in quella femminile.
Leggero passo in avanti, tra gli uomini, per Manuel Schwaerzer: l’altoatesino, dopo il 17esimo posto della prima giornata, ha chiuso al 14esimo in 1’29″59, a 1″94 dal vincitore, il tedesco Lukas David Nydegger (1’37″65), che ha migliorato il secondo posto della giornata precedente. A completare il podio, il russo Evgeniy Rukosuev a 55 centesimi e l’altro tedesco Felix Seibel a 0″56, capace di migliorare di due posizioni, il suo posto in classifica nella giornata inaugurale.

Tra le donne, stabile nei primi quindici la bergamasca Alessandra Fumagalli, 15esima con il tempo di 1’42″81. La 23enne, appartenente al Bob Club Cristallo, ha così confermato il buon trend di questo inizio stagione. Podio in fotocopia, rispetto alla prima giornata, con il dominio teutonico imposto dal duo Susanne Kreher, prima con il tempo di 1’40″37, e Sophia Griebel attardata di 8 centesimi. Terza posizione per la brasiliana Nicole Rocha Silveira distaccata di 21 centesimi.

Prossimo appuntamento, con l’Intercontinental Cup, fissato per venerdì 3 dicembre sul budello di Igls, in Austria.

Ordine d’arrivo gara-2 maschile Intercontinental Cup Park City (USA):
IBSF – International Bobsleigh and Skeleton Federation

Ordine d’arrivo gara-2 femminile Intercontinental Cup Park City (USA):
IBSF – International Bobsleigh and Skeleton Federation