Moguls a Beida Lake, Scanzio 12sima dopo avere sognato in qualifica

21 Dicembre 2010

Deborah Scanzio colleziona un dodicesimo posto nella terza tappa di Coppa del mondo delle Moguls femminili di Beida Lake. Nella località cinese, la rappresentante delle Fiamme Azzurre ha superato lo scoglio delle qualificazioni addirittura col terzo punteggio complessivo, poi un errore nella finale ha compromesso la sua prestazione, relegandola all’ultimo posto, ma all’allieva di Andrea Rinaldi va dato atto di avere ricschiato al massimo per raggiungere un podio che le manca da quasi tre anni. Del resto il secondo posto ottenuto in una gara Fis a Ruka nelle scorse settimane conferma che lo stato di forma è buono.

La gara è stata vinta dall’americana Hannah Kearney, al secondo centro su tre gare, dietro di lei le canadesi Jennifer Heil e Kristi Richards. nella prova maschile, dove non era presente alcun azzurro, successo di Mikael Kingsbury su Guibault Colas e Pierre Rousseau.

Ordine d’arrivo MO maschile Beida Lake (Chn):
1 KINGSBURY Mikael CAN 25.60
2 COLAS Guibault FRA 24.14
3 ROUSSEAU Pierre CAN 24.05
4 ENDO Sho GIA 23.88
5 NISHI Nobuyuki GIA 23.88
6 WILSON Bryon USA 23.60
7 COTA Jeremy USA 23.39
8 HICKS Eddie CAN 23.31
9 KASHIMA Sho USA 23.26
10 DISCOE Joseph USA 21.77

Ordine d’arrivo MO femminile Beida Lake (Gia):
1 KEARNEY Hannah 1986 USA 25.34
2 HEIL Jennifer 1983 CAN 25.26
3 RICHARDS Kristi 1981 CAN 23.83
4 ROBICHAUD Audrey 1988 CAN 23.62
5 MCPHIE Heather 1984 USA 23.09
6 SUDOVA Nikola 1982 CZE 21.86
7 ITO Miki 1987 JPN 21.69
8 HENITIUK Chelsea 1987 CAN 21.47
9 SATOYA Tae 1976 JPN 21.23
10 KLOSER Heidi 1992 USA 21.11

12 SCANZIO Deborah 1986 ITA 14.12