La prima volta della Makarainen nella sprint di Oestersund. Haller 22sima

3 Dicembre 2010

E’ la Finlandia a trionfare nella sprint femminile di Oestersund, seconda tappa della Coppa del mondo di biathlon. La 27enne Kaisa Makarainen, a secco di vittorie sul circuito, ha realizzato l’impresa più grande della sua carriera nella fredda serata svedese (-16°) con una prova perfetta al poligono di tiro, che le ha permesso di contrastare la giovane tedesca Miriam Gossner di 18″1. Terzo posto per la bielorussa Darya Domracheva a 47″1 in una gara in cui le tre azzurre presenti non sono riuscite a ripetere la bella prestazione dell’individuale di giovedì. Katja Haller, ventiduesima, ha commesso un errore, mentre Karin Oberhofer (cinquantesima) e Michela Ponza (sessantaduesima) hanno sbagliato rispettivamente due e tre volte. Sabato 4 dicembre è in programma la sprint maschile (ore 14.15), domenica 5 chiusura con le due prove ad inseguimento.

Ordine d’arrivo Sprint femminile Oestersund (Sve):
1. Kaisa Makarainen (Fin) 22’42″1 (0)
2. Miriam Gossner (Ger) +18″1 (0)
3. Darya Domracheva (Blr) +47″1 (1)
4. Tina Bachmann (Ger) +48″6 (1)
5. Helena Ekholm (Sve) +49″5 (0)
6. Andrea Henkel (Ger) + 57″8 (1)
7. Teja Gregorin (Slo) +1’08″8 (1)
8. Olga Zaitseva (Rus) +1’14″9 (1)
9. Anna Carin Zidek (Sve) +1’17″4 (0)
10. Valj Semerenko (Ucr) +1’20″1 (1)

22. Katja Haller (Ita) +2’03″3 (1)
50. Karin Oberhofer (Ita) +3’06″0 (2)
62. Michela Ponza (Ita) +3’37″3 (3)