A Oestersund la Makarainen concede il bis nell’inseguimento. Haller 21sima

5 Dicembre 2010

Kaisa Makarainen replica a distanza di un giorno il successo ottenuto nella sprint e si assicura a mani alzate anche l’inseguimento che ha chiuso il programma di gare di Oestersund. La finlandese si è rivelata infallibile al poligono, laddove le avversarie si sono invece arenate.

Con questo successo la Makarainen sale al primo posto della classifica generale di coppa, a farle compagnia sul podio sale nuovamente Miriam Gossner (anche lei seconda) e la svedese Helena Ekholm, che ha recuperato due posizioni. L’Italia schierava al via due rappresentanti: Katja haller ha fatto un piccolo passo in avanti tagliando il traguardo ventunesima, mentre Karin Oberhofer ha compromesso la sua prova con tre errori nella serie conclusiva e si è accontentata del cinquantaduesimo posto.

Ordine d’arrivo Pursuit femminile Oestersund (Sve):
1 MĂ„KĂ„RĂ„INEN Kaisa FIN 0+0+0+0 0 31:57.1 0.0
2 GĂ–SSNER Miriam GER 0+1+1+1 3 33:22.4 +1:25.3
3 EKHOLM Helena SWE 0+1+0+1 2 33:38.6 +1:41.5
4 ZIDEK Anna Carin SWE 0+0+0+1 1 33:45.3 +1:48.2
5 SEMERENKO Valj UKR 0+1+0+0 1 33:55.6 +1:58.5
6 ZAITSEVA Olga RUS 1+0+0+1 2 34:07.3 +2:10.2
7 SLEPTSOVA Svetlana RUS 0+0+0+1 1 34:08.4 +2:11.3
8 DOMRACHEVA Darya BLR 0+1+0+2 3 34:16.7 +2:19.6
9 GREGORIN Teja SLO 0+0+0+1 1 34:21.5 +2:24.4
10 BACHMANN Tina GER 0+1+2+1 4 34:28.5 +2:31.4

21 HALLER Katja ITA 1+1+0+0 2 36:18.8 +4:21.7
52 OBERHOFER Karin ITA 0+0+1+3 4 38:42.6 +6:45.5