Gundersen a Lillehammer, primo trionfo per Kokslien. Runggaldier coi migliori, è 12simo

4 Dicembre 2010

Primo sigillo in carriera per Mikko Kokslien nella Coppa del mondo di combinata nordica. Il 25enne norvegese, che sinora aveva raccolto un secondo posto a Kuusamo settimana scorsa e un terzo a Vikersund nello scorso marzo come migliore risultato, è salito sul gradino più alto del podio nella Gundersen di Lillehammer grazie ad una strepitosa prova sugli sci stretti, che gli ha permesso di piazzarsi davanti a tutti, dopo il sedicesimo posto nel salto. Ale sue spalle, staccato di 8″4, si è classificato Jason Lamy Chappuis, al terzo podio in tre gare che gli permette di consolidare la vetta nella classifica generale, mentre l’ultimo gradino del podio va all’austriaco Felix Gottwald, partito addirittura dalla trentaduesima posizione.
In attesa di ritrovare il miglior Alessandro Pittin (penalizzato eccessivamente dal salto in mattinata al pari di Giuseppe Michielli e non partito nella frazione di fondo), l’Italia festeggia l’ottima performance di Lukas Runggaldier. Il 23enne altoatesino delle Fiamme Gialle, bravissimo dal trampolino con la nona prestazione, è rimasto nelle posizioni di vertice anche sugli sci stretti, terminando in dodicesima posizione che rappresenta la sua migliroe prestazione in Coppa del mondo. Domenica 5 dicembre si replica con un’altra Gundersen (ore 11 e 14.15).

Ordine d’arrivo Gundersen HS138/10 km Lillehammer (Nor):
1 KOKSLIEN Mikko 1985 NOR 24:16.6
2 LAMY CHAPPUIS Jason 1986 FRA 24:25.0
3 GOTTWALD Felix 1976 AUT 24:29.9
4 EDELMANN Tino 1985 GER 24:34.8
5 FRENZEL Eric 1988 GER 24:39.1
6 KIRCHEISEN Bjoern 1983 GER 24:43.1
7 KLEMETSEN Haavard 1979 NOR 24:43.3
8 SCHMID Jan 1983 NOR 24:44.4
9 DVORAK Miroslav 1987 CZE 24:44.9
10 BIELER Christoph 1977 AUT 24:47.0
12 RUNGGALDIER Lukas 1987 ITA 24:55.9
48 MICHIELLI Giuseppe 1985 ITA 27:19.3
Ritirato
PITTIN Alessandro 1990 ITA