Oberstolz/Gruber secondi a Winterberg, volano in testa alla Cdm

4 Dicembre 2010

E’ stata battaglia sul filo dei millesimi fra Wendl/Artl e Oberstolz/Gruber sul catino di Winterberg, dove si è disputata la seconda tappa della Coppa del mondo di doppio. Alla fine hanno prevalso per appena 10 millesimi i due tedeschi, capace di superare il duo azzurro sul filo di lana, dopo che Oberstolz/Gruber avevano realizzato il record della rinnovata pista (investiti oltre 2,5 milioni di euro per il rifacimento dell’impianto di refrigerazione) nella prima manche.

Gli altoatesini, che a Winterberg hanno conquistato il loro 41simo podio in Coppa del mondo, si consolano con il raggiungimento del primo posto nella classifica generale a quota 170, contro i 160 di Wendl/Artl, anche se a loro dire il bilancio di giornata rimane negativo. “Abbiamo commesso due errori in entrambe le manches nel labirinto, non possiamo essere contenti. Così non si vincono le gare”, ha dichiarato Oberstolz.

Completano il podio staccati di 327 millesimi gli americani Niccum/Terdiman, mentre arrivano buoni segnali di crescita anche da parte degli altri due equipaggi di casa nostra al via. Fischnaller/Schwienbacher si sono nuovamente piazzati al settimo posto, si migliorano Rieder/Rastner (vincitori l’anno passato sulla stessa pista nella Coppa del mondo juniores) con l’ottavo posto. Il prossimo appuntamento è previsto a Calgary (Can) sabato prossimo.
Ordine d’arrivo doppio maschile Winterberg (Ger):
1 WENDL/ARLT GER 43.415SR 43.417 1:26.832
2 OBERSTOLZ/GRUBER ITA 43.412TR 43.430 1:26.842 +0.010
3 NICCUM/TERDIMAN USA 43.657 43.502 1:27.159 +0.327
4 EGGERT/BENECKEN GER 43.583 43.682 1:27.265 +0.433
5 KUZMICH/MIKHEEV RUS 43.664 43.669 1:27.333 +0.501
6 PENZ/FISCHLER AUT 43.883 43.537 1:27.420 +0.588
7 FISCHNALLER/SCHWIENBACHER ITA 43.681 43.750 1:27.431 +0.599
8 RIEDER/RASTNER ITA 43.741 43.754 1:27.495 +0.663
9 SICS/SICS LAT 43.644 43.959 1:27.603 +0.771
10 PIETRASIK/WEISE GER 43.881 43.818 1:27.699 +0.867