A La Clusaz vince ancora la Bjoergen; bene le azzurre: quarta Follis, quinta Longa, nona Rupil

18 Dicembre 2010

Marit Bjoergen non si ferma più: la pluricampionessa norvegese inanella la dodicesima vittoria consecutiva permettendosi di giocare come il gatto con il topo con una certa Justina Kowalczyk. La Bjoergen fa sperare la polacca per 14 chilometri e mezzo, poi, negli ultimi 500 metri la riprende con un’azione frutto di una potenza devastante e la batte di un secondo, quasi senza faticare. Al terzo posto, a sorpresa, la norvegese Kristin Steira. La volata per il quarto è invece tutta azzurra: staccate di venti secondi dalla Bjoergen (ma nel corso della gara a lungo le azzurre hanno tenuto testa alle due leader) hanno chiuso Arianna Follis e Marianna Longa. Molto bene anche Silvia Rupil, arrivata tra le prime del gruppone: per la friulana il nono posto di oggi è il secondo miglior risultato in carriera. 24esima Antonella Confortola.

Ordine d’arrivo 15 km t.l. mass start femminile a La Clusaz (Fra)
1 BJOERGEN Marit 1980 NOR 42:29.6
2 KOWALCZYK Justyna 1983 POL 42:30.6
3 STEIRA Kristin Stoermer 1981 NOR 42:40.5
4 FOLLIS Arianna 1977 ITA 43:49.7
5 LONGA Marianna 1979 ITA 43:51.6
6 HAAG Anna 1986 SWE 44:05.1
7 ROPONEN Riitta-Liisa 1978 FIN 44:19.7
8 JACOBSEN Astrid Uhrenholdt 1987 NOR 44:20.0
9 RUPIL Silvia 1985 ITA 44:20.2
10 KRISTOFFERSEN Marthe 1989 NOR 44:20.9

24 CONFORTOLA WYATT Antonella 1975 ITA 46:07.8