GREGGIO/SIMONE ORIGONE, CONTINUA L’ACCOPPIATA VINCENTE: SALLA E’ AI LORO PIEDI

10 Febbraio 2018

Diciannovesimo successo consecutivo sul circuito di Coppa del mondo di sci velocità per Valentina Greggio. La campionessa verbanese, dominatrice da tre anni della specialità, si è imposta anche nella terza tappa stagionale sulla pista finlandese di Salla, dove peraltro le velocità sono discretamente basse. Greggio ha regolato la concorrenza con 158,653 km/h, precedendo le francesi Clelia Martinez e Karine Dubouchet. Soddisfazione anche per Simone Origone in campo maschile: il trentottenne valdostano ha colto il sigillo numero 35 con 163,710 km/h contro i 162,778 km/h dello svizzero Bastien Montes e i 162,286 km/h dell’austriaco Manuel Kramer. Quinta posizione per Ivan Origone, mentre Emilio Giacomelli è finito sedicesimo. Domenica 11 febbraio il programma propone gara-due.    

Ordine d’arrivo gara-1 maschile Salla (Fin):
1. Simone Origone (Ita) 163,710 km/h
2. Bastien Montes (Svi) 162,778 km/h  
3. Manuel Kramer (Aut) 162,286 km/h
4. Jukka Viitasaari (Fin) 162,176 km/h
5. Ivan Origone (Ita) 161,921 km/h

16. Emilio Giacomelli (Ita) 155,172 km/h

Ordine d’arrivo gara-2 femminile Salla (Fin):
1. Valentina Greggio (Ita) 158,653 km/h
2. Clelia Martinez (Fra) 157,116 km/h
3. Karine Dubouchet (Fra) 154,453 km/h
4. Clea Martinez (Fra) 149,563 km/h
5. Janni-Maria Heikkila (Fin) 134,203 km/h