4 trampolini a Bischofshofen: Bresadola 35/o, Kobayashi si prende il bis

6 Gennaio 2022

Finale dolce amaro per Ryoyu Kobayashi che si porta comunque a casa l’ “aquila d’oro”, trofeo del torneo dei 4 trampolini, con la vittoria nell’ultima tappa a Bischofshofen in Austria. Sull’HS142 nel distretto di Pongau, il giapponese ha mancato però l’occasione per essere il primo atleta a conquistare per due volte il grande slam – ovvero la vittoria in ogni gara della tournée-, dopo quello del 2019. Il “concorde di Hachimantai” ha chiuso in gara al quinto posto con 277.9 punti.

Si aggiudica la vittoria di tappa il salisburghese Daniel Huber, al primo successo in carriera in Coppa del mondo/4 trampolini, con il punteggio di 286.8 frutto di uno straordinario ultimo salto. Sul podio assieme a lui sono saliti il norvegese Halvor Granerud, secondo con 282.4 punti, ed il tedesco Karl Geiger terzo a 281.9 punti.

Si è fermato alla prima serie di salti Giovanni Bresadola, eguagliando però Sebastian Colloredo ultimo azzurro a riuscire a qualificarsi in tutte le 4 gare del torneo. Il 20enne trentino appartenente al Centro Sportivo Esercito ha concluso al 35esimo posto, mostrando ottimi segnali di crescita con uno dei migliori risultati della stagione.
Si è dovuto accontentare invece del 56esimo posto Alex Insam, autore comunque di un buon salto.

L’appuntamento con la Coppa del mondo di salto maschile torna già sabato 8 gennaio nuovamente a Bischofshofen.

Ordine d’arrivo HS142 4 Trampolini/Cdm Bischofshofen (Aut):
http://live.fis-ski.com/jp-3821/results-pda.htm