Flash News

 
Una bella esperienza, senza dubbio. Marilù Poluzzi, classe 2004, è volata a Klaeppen, in Svezia, per partecipare ai Mondiali juniores di snowboard e ha fatto il suo esordio nella specialità dello slopestyle. La 15enne azzurra, inserita nella heat 2 delle qualificazioni, si è piazzata al 14° posto della propria batteria e 28° complessivo con 36 punti esatti, ottenuti nella seconda manche, dopo averne totalizzati 33.66 nella prima, non abbastanza per centrare l'accesso alla finale di martedì. Il miglior punteggio nella sua batteria è stato realizzato dalla finlandese Eveliina Taka (90), mentre la tedesca Annika Morgan è stata nel complesso la migliore con 91.66 punti. Venerdì 13 aprile la trentina tornerà in pista per le qualificazioni del big air.

Nella gara maschile è andato vicinissimo alla finale l'unico italiano iscritto. Andavano avanti i primi cinque di ciascuna delle quattro heat e Leo Framarin si è infatti classificato al sesto posto nella propria batteria, scavalcato nella seconda manche dallo slovacco Samuel Jaros che per 2.33 punti (73.33 contro 71.00) ha negato all'azzurro la gioia di giocarsi la medaglia tra ventiquattro ore. Il 18enne valdostano, primo tra gli eliminati e 21° nell'ordine d'arrivo complessivo, è stato sfortunato nel sorteggio della batteria: se fosse stato inserito nella prima o nella terza avrebbe superato il turno. Ci riproverà anche lui venerdì nel big air.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront