Flash News

 
Tutti qualificati. L'Italia fa en-plein nelle qualificazioni dello snowboardcross di Coppa del mondo a Feldberg portando dieci atleti su dieci alla fase finale a eliminazione diretta, sei tra gli uomini e quattro tra le donne.

Lorenzo Sommariva, Emanuel Perathoner, Matteo Menconi, Omar Visintin, Michele Godino e Fabio Cordi hanno superato in blocco la prima fase classificandosi rispettivamente ottavo, nono, sedicesimo, diciassettesimo, ventiquattresimo e ventottesimo. Il miglior tempo nella gara maschile l'ha realizzato a sorpresa l'australiano Cameron Bolton, quarto il neo campione del mondo Mick Dierdorff. Nella prova femminile, Michela Moioli si è piazzata alle spalle della statunitense Lindsey Jacobellis e della ceca Eva Samkova, con Francesca Gallina al sesto posto. Decimo tempo per Raffaella Brutto, quindicesimo per Sofia Belingheri che nella seconda manche ha saputo strappare l'accesso alle finali.

Agli ottavi in programma sabato 9 febbraio alle 10, purtroppo, vedremo molti "derby azzurri", sia tra gli uomini che tra le donne. Nella heat 1 maschile si affronteranno Menconi e Visintin, che proveranno a scalzare lo stesso Bolton e lo svizzero Kalle Koblet. Nella seconda batteria sono addirittura tre su quattro gli azzurri in gara, uno dei quali almeno sarà necessariamente eliminato. Si tratta di Lorenzo Sommariva, Emanuel Perathoner (bronzo mondiale) e Michele Godino: con loro anche il tedesco Leon Beckhaus. Fabio Cordi invece è l'unico azzurro nella terza batteria con gli spagnoli Regino Hernandez e Lucas Eguibar e il giapponese Yoshiki Takahara. Nella griglia femminile sono accoppiate le due migliori azzurre, Moioli e Gallina, che proveranno ad avere la meglio di Faye Gulini e Manon Petit Lenoir. Le altre due, Brutto e Belingheri, sono nella complicatissima heat con Eva Samkova e Lara Casanova.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront