Flash News

 
Le parole di Omar Visintin dopo il secondo posto nello snowboardcross di apertura della stagione di Coppa del mondo a Cervinia, il dodicesimo della carriera. "Stavolta era importante rompere il ghiaccio - racconta l'altoatesino -, è stata una gara difficile con tutta questa neve fresca che ha reso la pista lentissima, c'era continuamente gente che cadeva, oppure tutto il gruppo arrivava compatto al traguardo, per cui occorreva controllare bene la situazione. Mi sono preso tranquillamente ogni singola run, scegliendo la strategia giusta. Diciamo che è stato il podio della maturità, quest'anno voglio gareggiare senza pensare a strafare, essere convinto delle mie capacità, me la sono cavata bene. Spero che sabato il sole renda il tracciato un po' più veloce. Quest'anno con Coppa del mondo e Mondiali non bisogna puntare a nessun obiettivo specifico, pensiamo soprattutto a gareggiare con il sorriso. L'anno scorso ho puntato tutto sull'Olimpiade e poi è andata male, le nostre gare sono troppo rischiose, prendiamo ogni gara come viene".
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront