News

 
Sarà anche lui in pista a Modena-Skipass, per la tappa di big air di Coppa del mondo di snowboard. Per Nicola Dioli, che a settembre non partecipò alla gara di Cardrona, in Nuova Zelanda, è l'esordio ufficiale in questa stagione: "Rispetto all'anno scorso mi sento meglio perché ho avuto modo di allenarmi tutta l'estate - ha spiegato a FISI Tv (clicca qui per il video dell'intervista) -. Sono guarito dai miei vecchi acciacchi e in più ho un anno di esperienza in più, che non fa mai male".

Dioli ha le idee chiare: "Il mio obiettivo minimo in questa stagione è sicuramente fare qualche finale e mi piacerebbe arrivare una volta sul podio. La cosa che mi preoccupa di più è la costanza nei risultati e non farsi prendere dall'agitazione quando centri una finale di coppa, perché tante volte è quello che ti frega. Sei emotivo quando ci tieni tanto a una cosa, però non bisogna farsi prendere troppo dall'emozione e non bisogna decocentrarsi. A volte l'emotività nel mio carattere è stato un freno, ma a volte mi ha aiutato tanto, bisogna stare solo un po' attenti a dosarla. Nella vita privata non mi è mai capitato di essere una persona agitata, ma la Coppa del mondo è una cosa unica e credo capiti un po' a tutti".

Al di là dei risultati, il valtellinese classe 1993 si diverte comunque: "Siamo ragazzi giovani che giriamo il mondo insieme, ci alziamo la mattina per fare snowboard, facciamo quello che ci piace, quindi credo che siamo fortunati". Infine Dioli fa da "sponsor" a un suo compagno di squadra: "Secondo me il grande protagonista di questa stagione potrebbe essere Alberto Maffei: l'anno scorso ha fatto benissimo, è andato alle Olimpiadi e spero che riesca a esplodere".
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront