Esplode definitivamente il talento di Dominik Fischnaller nella Coppa del mondo di slittino artificiale. sulla pista olimpica di Lillehammer, il quasi ventunenne carabiniere di Rio di Pusteria (Bz) ha dominato la tappa inaugurale della Coppa del mondo conquistando con ampio merito il primo trionfo della carriera. Terzo a Koenigssee e secondo a Lake Placid nella passata stagione, Fischnaller ha realizzato il record della pista nella manche iniziale e nella seconda parte lo ha praticamente ripetuto, imprimendo il marchio della propria classe in una classifica che vede alle sue spalle i più grandei campioni della specialità. Sul podio gli fanno infatti compagnia i due supercampioni tedeschi David Moeller e Felix Loch, mentre un competitivo Armin Zoeggeler chiude al quarto posto con un distacco di 86 millesimi dal podio.

Per l'Italia si tratta del successo numero 88 della storia nel singolo maschile, Fischnaller diventa il nono slittinista italiano a vincere in Coppa del mondo. Prima di lui ci sono riusciti Karl Brunner, Ernst Haspinger, Hans Joerg Raffl, Paul Hildgartner, Norbert Huber, Wilfried Huber, Reinhold Rainer e naturalmente Zoeggeler. Fratello di Hans Peter, specialista del doppio, Dominik vanta una medaglia d'oro e una di bronzo nei Mondiali under 23, un oro nei mondiali juniores e una vittoria nella classifica generale della Coppa del mondo giovani nella stagione 2010.

Al via erano presenti altri tre azzurri: Emanuel Rieder ha concluso diciannovesimo, David Mair ventiduesimo, mentre Kevin Fischnaller si è ritirato. La prossima gara di Coppa del mondo è prevista a Igls (Aut) nel prossimo weekend.

Ordine d'arrivo singolo maschile Lillehammer (Nor):

1 Fischnaller Dominik ITA 49.172 (1) 49.174 (1) 1:38.346
2 Möller David GER 49.243 (2) 49.249 (3) 1:38.492 +0.146
3 Loch Felix GER 49.260 (3) 49.237 (2) 1:38.497 +0.151
4 Zöggeler Armin ITA 49.288 (4) 49.295 (5) 1:38.583 +0.237
5 Kindl Wolfgang AUT 49.422 (9) 49.266 (4) 1:38.688 +0.342
6 Pfister Daniel AUT 49.339 (5) 49.425 (12) 1:38.764 +0.418
7 Demchenko Albert RUS 49.382 (6) 49.391 (9) 1:38.773 +0.427
8 Rubenis Martin LET 49.400 (7) 49.409 (10) 1:38.809 +0.463
9 Pfister Manuel AUT 49.426 (10) 49.412 (11) 1:38.838 +0.492
10 Peretjagin Aleksandr RUS 49.501 (16) 49.364 (8) 1:38.865 +0.519

19 Rieder Emanuel ITA 49.462 (12) 49.672 (23) 1:39.134 +0.788
22 Mair David ITA 49.639 (23) 49.540 (18) 1:39.179 +0.833
Fischnaller Kevin ITA ritirato
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront