News

 
Dominik Fischnaller o Roman Repilov. Sarà uno dei due a trionfare nella Cdm di slittino pista artificiale 2019/2020. Il verdetto arriverà nella tarda mattinata di domenica al termine di un singolo che si preannuncia tiratissimo sul budello di Berchtesgaden. Il 26enne di Bressanone è al massimo della forma dopo una grande rimonta effettuata ai danni del russo, adesso distante appena una lunghezza.

"Sono pronto per questa ultima tappa, darò tutto per raggiungere un traguardo così prestigioso - le parole di Fischnaller a pochi giorni dall'importante appuntamento -. Mi separa solo un punto da Repilov, l'intenzione è quella di andare all'attacco senza particolari strategie: devo fare il meglio possibile. La pista mi piace, mi ci sono allenato spesso negli scorsi anni anche perchè è vicino casa. Nella scorsa stagione sono riuscito ad arrivare secondo, la speranza è che il tempo sia buono e non piova: mi auguro di trovare le condizioni migliori per fare una gara praticamente perfetta. Il duello con Repilov si preannuncia molto avvincente: avrà la meglio chi farà meno errori, siamo entrambi due slittinisti forti".

"Ho trovato una buona costanza in questa stagione - ha aggiunto l'azzurro - ma non ci sono segreti particolari: ho solo cambiato piccole cose con i materiali, per il resto sono il Dominik di sempre. Certo, ho cercato di attaccare sempre senza pensare troppo ed i risultati sono arrivati. Adesso farò lo stesso a Berchtesgaden nel singolo di domenica: la concentrazione è elevata. Non dimentichiamoci anche della team relay dove stiamo ottenendo dei grandi risultati come dimostrano i quattro podi centrati in cinque gare: domenica non dobbiamo sbagliare per mantenere la prima posizione nella classifica generale".

Per l'ultimo impegno stagionale il direttore tecnico Armin Zoeggeler ha convocato una vasta pattuglia di atleti tra cui Emanuel Rieder, Patrick Rastner, Leon Felderer, Marion Oberhofer, Kevin Fischnaller, Ludwig Rieder, Ivan Nagler, Andrea Voetter, Lukas Gufler, Simon Kainzwaldner, Fabian Malleier e Sandra Robatscher oltre al già citato Dominik Fischnaller. Come di consueto la Nations Cup di venerdì aprirà la tappa conclusiva, poi sabato spazio al singolo femminile e al doppio. Il gran finale è previsto per domenica quando si svolgeranno prima il singolo maschile (ore 10.00 e 11.35) e poi la staffetta a squadre (ore 13.30).
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront