News

 
Ci saranno anche Sandra Robatscher e Lukas Gufler al via delle finali del singolo maschile e femminile previste per sabato dalle ore 09,55 a Winterberg (Ger), penultima tappa della Cdm. L'azzurra ha siglato il miglior tempo nel corso della prova valida per la Nations Cup, staccando di due decimi e mezzo il russo Olesya Mikhaylenko, e di 465 millesimi il rumeno Raluca Stramaturaru. Al 20enne carabiniere invece, è bastato il dodicesimo tempo a poco più di sette decimi dal tedesco Rene Chris Eisser, il più veloce nella gara odierna. I due si vanno ad aggiungere al vasto contingente italiano già qualificato per le finali del weekend e composto da Emanuel Rieder, Patrick Rastner, Andrea Voetter, Ludwig Rieder, Kevin Fischnaller, Ivan Nagler, Simon Kainzwaldner e Fabian Malleier. La giornata è vissuta sul filo delle polemiche, a causa delle condizioni del ghiaccio, diventato molto veloce e secondo alcune squadre pericoloso dopo l'abbassamento delle temperature susseguente alle piogge dei giorni scorsi. Molte le discussioni, alla fine la giuria ha deciso di abbassare le partenze dei singoli e mantenere quelle dei doppi, con la conseguenza della rinuncia di alcune nazioni, tra le quali l'Austria e il doppio della Germania. 

Ordine d'arrivo singolo femminile Nations Cup Winterberg (Ger):
1. Robatscher, Sandra ITA 44.419
2. Mikhaylenko, Olesya RUS +0.253
3. Stramaturaru, Raluca ROU +0.465

Ordine d'arrivo singolo maschile Nations Cup Winterberg (Ger):
1. Eissler, Chris Rene GER 56.839
2. Bley, Sebastian GER +0.023
3. Dukach, Anton UKR +0.104

12. Gufler, Lukas ITA +0.724
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront