Flash News

 
Arrivano quattro podi in due gare per l'Italia nell'ultima tappa di Coppa del mondo juniores di slittino naturale. Nel singolo femminile Daniela Mittermair e Nadine Staffler, che durante la stagione si sono spesso allenate con le campionesse senior Evelin Lanthaler e Greta Pinggera, si classificano rispettivamente al secondo e al terzo posto nella gara di singolo femminile a Oberperfuss. Mittermair è andata anche vicina al trionfo stabilendo il miglior tempo nella seconda manche, chiudendo appena 27 centesimi rispetto all'austriaca Lisa Walch, che si aggiudica così la coppa con 15 punti di vantaggio. Nella top ten anche Lea Stangl, sesta, e Manuela Rubatscher, ottava.

Nel singolo maschile altro successo per Fabian Achenrainer, vincitore della coppa, ma alle sue spalle sono arrivati ben tre azzurri: Daniel Gruber, classe 2002, di due anni più giovane rispetto all'austriaco, è arrivato secondo a 52 centesimi di distacco. Terzo posto per Florian Haselrieder, a un passo dal podio Faban Brunner. La prossima settimana si terranno gli Youth Games a Winterleiten.

Ordine d'arrivo singolo femminile Cdm Juniores Oberperfuss (Aut)
1. Lisa Walch (Aut) 1:49.98
2. Daniela Mittermair (Ita) +0.27
3. Nadine Staffler (Ita) +1.20
4. Anastasiya Slyusar (Ukr) +4.42
5. Riccarda Ruetz (Aut) +4.70

6. Lea Stangl (Ita) +5.72
8. Manuela Rubatscher (Ita) +7.32
11. Benedetta Moz (Ita) +17.94

Ordine d'arrivo singolo maschile Cdm Juniores Oberperfuss (Aut)
1. Fabian Achenrainer (Aut) 1:48.85
2. Daniel Gruber (Ita) +0.52
3. Florian Haselrieder (Ita) +0.61
4. Fabian Brunner (Ita) +2.02
5. Miiguel Brugger (Aut) +3.19

11. Hannes Unterholzner (Ita) +5.12
12. Stefan Unterholzner (Ita) +5.33
15. Dominique Müller (Ita) +6.87
21. Georg Noggler (Ita) +9.30
24. Tobias Paur (Ita) +11.75
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront