News

 
Quarta Cdm della carriera, la terza consecutiva. Sono i numeri mostruosi di Eveline Lanthaler, che si è laureata di nuovo campionessa sul budello di Laas con una giornata di anticipo. La 28enne di Merano è una sentenza anche sulla pista italiana, dove si è presa i 100 punti decisivi per staccare definitivamente in classifica la compagna di squadra Greta Pinggera, oggi terza. A separarle nella graduatoria ci sono adesso 115 lunghezze, incolmabili nella tappa di chiusura di Umhausen. Per la Lanthaler si tratta dell'ennesimo meritatissimo titolo come dimostrano i cinque successi stagionali in sei gare. Un dominio assoluto che evidenzia anche il grande lavoro di tutto il team italiano, confermatosi ancora una volta il migliore in circolazione. Nell'ultimo appuntamento austriaco si cercherà di completare lo splendido quadretto confermando la seconda posizione nella generale di Pinggera, la quale dovrà vedersela con Tina Unterberger, adesso dietro di cinque punti.

È tutto ancora aperto invece in campo maschile, con ben quattro uomini in corsa per la vittoria della Cdm, con il verdetto finale che arriverà solo nell'ultima prova del calendario. Il singolo maschile odierno non ha cambiato gli equilibri, anzi ha rilanciato prepotentemente la figura dell'austriaco Michael Scheikl, vittorioso quest'oggi davanti al compagno di squadra Thomas Kammerlander e all'azzurro Patrick Pigneter, entrambi appaiati in seconda piazza. Solo quarto Alex Gruber, adesso attardato di 50 punti nella generale comandata da Kammerlander, in vantaggio di 20 punti su Pigneter.

Ordine d'arrivo singolo femminile Cdm Laas (Ita):
1. LANTHALER Evelin ITA 2:07.68
2. UNTERBERGER Tina AUT +1.19
3. PINGGERA Greta ITA +1.33

6. STAFFLER Nadine ITA +4.08

Ordine d'arrivo singolo maschile Cdm Laas (Ita):
1. SCHEIKL Michael AUT 2:06.45
2. PIGNETER Patrick AUT +0.25
2. KAMMERLANDER Thomas AUT +0.25

4. GRUBER Alex ITA +0.37
6. FEDERER Stefan ITA +1.81


Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront