News

 
Latzfons applaude le regine italiane. Evelin Lanthaler è la nuova campionessa mondiale di singolo femminile nello slittino naturale e accanto a lei sul podio c'è Greta Pinggera, detentrice del titolo iridato che stavolta si è dovuta arrendere alla compagna di squadra. Una fantastica doppietta, tutto sommato attesa visti i risultati di questa stagione, ma comunque bellissima.

Lanthaler ha vinto tutte le cinque gare di Coppa del mondo disputate fino ad ora e a dicembre si è laureata anche campionessa italiana: il titolo mondiale rappresenta dunque un incredibile "settebello" che le consente di continuare il suo filotto e di puntare ancora all'en-plein, con la possibilità di trionfare ogni volta che scende in pista fino a fine stagione.

L'altoatesina è andata a dormire con 1"89 di vantaggio su Greta Pinggera grazie alle due strepitose manche di sabato. Così nella manche finale ha potuto gestire l'enorme distacco e per Pinggera è arrivata la soddisfazione del miglior tempo almeno nella terza serie, oltre che quella della medaglia d'argento davanti all'austriaca Tina Unterberger, bronzo proprio come nel 2017, con un solo millesimo sulla russa Ekaterina Lavrenteva.

Lanthaler torna dunque sul gradino più alto del podio ai Mondiali, dopo il trionfo del 2015 a Sankt Sebastian: nel complesso è la sua quarta medaglia iridata considerando anche l'argento di due anni fa e il bronzo del 2013 a Nova Ponente. Una bacheca già ricchissima che di sicuro continuerà a riempire. 

Ordine d'arrivo singolo femminile Mondiali Latzfons (Ita)
1. LANTHALER Evelin ITA 3:08.64
2. PINGGERA Greta ITA +1.80
3. UNTERBERGER Tina AUT +3.22
4. LAVRENTEVA Ekaterina RUS +3.23
5. PFATTNER Alexandra ITA +3.79
6. MITTERMAIR Daniela ITA +3.95
7. DIEPOLD Michelle AUT +4.63
8. WALCH Lisa GER +6.02
9. UNTERHOLZNER Christa ITA +6.44
10. MALEEVA Daria RUS +8.36
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront