News

 
L'en plein è servito. Ancora una volta. Vince tutto l'Italia a Nova Ponente nella terzultima tappa di Coppa del mondo di slittino naturale. Sabato avevano cominciato Patrick Pigneter e Florian Clara nel doppio, domenica proseguono Evelyn Lanthaler e Alex Gruber nel singolo, poi i due, insieme a Pigneter, portano gli azzurri al trionfo anche nella staffetta. Capolavoro assoluto.

In Spagna la chiamerebbero "manita": Evelyn Lanthaler fa 5 su 5 in Coppa del mondo e a Nova Ponente dà una dimostrazione di forza impressionante. Sulla pista di casa l'azzurra leader della classifica generale dà spettacolo e vince con 1"80 su Ekaterina Lavrenteva, un'enormità in due manche dello slittino naturale. Già nella prima run disputata sabato, l'altoatesina aveva ipotecato il suo quinto trionfo andando a dormire con 98 centesimi di vantaggio sulla russa, ma ventiquattro ore dopo non si è accontentata di gestire il distacco e l'ha ulteriormente incrementato. Sul podio l'altra azzurra Greta Pinggera, che nella seconda manche si è avvicinata molto a Lavrenteva, finendole soltanto a 9 centesimi. Quinta Daniela Mittermair, scavalcata da Tina Unterberger. A due tappe dalla fine, Lanthaler ha 500 punti, ben 135 più di Greta Pinggera ed Ekaterina Lavrenteva, appaiate al secondo posto.

Anche nel singolo maschile il podio si tinge d'azzurro, o meglio di rosso, visto il colore delle tute dei nostri atleti. Sul gradino più alto sale per la seconda volta consecutiva (la terza nella stagione) Alex Gruber, che nella seconda manche scavalca sia Thomas Kammerlander che il compagno di squadra Patrick Pigneter e vince con 25 centesimi di vantaggio sull'austriaco, ora a -30 in classifica generale. Pigneter, a caccia del primo trionfo stagionale, sale per la seconda volta consecutiva sul podio, poi continua il suo weekend stellare cominciato con il primo posto nel doppio, trascinando l'Italia al trionfo nella staffetta insieme ad Evelyn Lanthaler e ad Alex Gruber, con un 1"38 sull'Austria e 2"73 sulla Russia.

Ora la Coppa del mondo si prende una pausa e darà spazio ai Mondiali che si terranno dal 31 gennaio al 3 febbraio a Latzfons, in Italia.

Ordine d'arrivo singolo femminile Cdm Nova Ponente (Ita)
1. LANTHALER Evelyn ITA 1:48.36
2. LAVRENTEVA Ekaterina RUS +1.80
3. PINGGERA Greta ITA +1.89
4. UNTERBERGER Tina AUT +3.31
5. MITTERMAIR Daniela ITA +3.84
6. DIEPOLD Michelle AUT +4.27
7. WALCH Lisa GER +4.33
8. MALEEVA Daria RUS +7.72
9. NIEMETZ Michaela GER +9.08
10. SLYUSAR Anastasiya UKR +10.51

Ordine d'arrivo singolo maschile Cdm Nova Ponente (Ita)
1. GRUBER Alex ITA 1:47.38
2. KAMMERLANDER Thomas AUT +0.25
3. PIGNETER Patrick ITA +0.61
4. SCHEIKL Michael AUT +1.41
5. FEDERER Stefan ITA +1.47
6. GLATZL Florian AUT +1.81
7. CLARA Florian ITA +2.21
8. EGOROV Alexsandr RUS +2.38
9. BUKIN Grigory RUS +2.72
10. KOVSHIK Stanislav RUS +3.18

Ordine d'arrivo staffetta a squadre Cdm Nova Ponente (Ita)
1. ITALIA (Lanthaler/Pigneter/Gruber) 2:47.26
2. AUSTRIA (Unterberger/Scheikl/Kammerlander) +1.38
3. RUSSIA (Lavrenteva/Egorov/Bukin) +2.73
4. GERMANIA +9.84
5. UCRAINA +13.92
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront