Flash News

 
Mirela Rahneva torna a vincere dopo due anni nella Coppa del mondo di skeleton. A St. Moritz la canadese centra il record della pista nella seconda manche e scavalca così la russa Elena Nikitina, leader della classifica generale che era in testa dopo la prima serie e alla fine si è arresa per 23 centesimi. In ogni caso resta al comando della graduatoria guadagnando altri 10 punti e salendo a +43 sulla tedesca Jacqueline Loelling, oggi terza.

Piccolo passo indietro per Valentina Margaglio. L'azzurra, alla quarta presenza in Coppa del mondo, non ha sfruttato quella è che la sua caratteristica principale, la fase di spinta, dove ha stabilito il dodicesimo tempo sia nella prima che nella seconda manche. Le piccole sbavature alla guida l'hanno fatta scivolare al 17° posto, con un piccolo miglioramento nella seconda manche, quando ha abbassato il tempo di 41 millesimi.

Questa è stata l'ultima tappa europea della Coppa del mondo che tornerà il 15 febbraio a Lake Placid e si chiuderà la settimana successiva a Calgary.

Ordine d'arrivo skeleton femminile Cdm St. Moritz (Sui)
1. RAHNEVA Mirela CAN 2:17.77
2. NIKITINA Elena RUS +0.23
3. LOELLING Jacqueline GER +0.86
4. HERMANN Tina GER +0.90
5. GRIEBEL Sophia GER +1.01
6. FLOCK Janine AUT +1.06
7. WESENBERG Kendall USA +1.08
8. BOS Kimberley NED +1.22
9. SMITH Madeleine GBR +1.50
10. MURRAY Kimberley GBR +2.24

17. MARGAGLIO Valentina ITA +3.14
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront