News

 
Comincia con un buon decimo posto l'avventura di Valentina Margaglio nella tappa inaugurale della Coppa del mondo femminile di skeleton, andata in scena sulla pista di Sigulda, in Lettonia. La ventisettenne piemontese delle Fiamme Azzurre, undicesima a metà gara, ha recuperato una posizione nella seconda parte, giungendo al traguardo con un ritardo di 2"18 dall'austriaca Janine Flock, vincitrice con il tempo complessivo di 1'43"85, davanti all'olandese Kimberley Bos e alla padrona di casa Endija Tedaura, staccate alla fine di 0"83 e 1"40. Per Valentina si tratta della seconda migliore prestazione in carriera sul massimo circuito, arrivata con i due migliori tempi di spinta (4"93 in entrambe le manches) e qualche sbavatura in fase di guida che sicuramente potrà essere migliorata in futuro. "Sono soddisfatta per la fase di spinta, nonostante abbia iniziato la preparazione fisica un po' più tardi rispetto ai miei compagni - ha spiegato Margaglio alla fine -. Per quanto riguarda la guida sicuramente si può fare molto meglio, analizzerò con molta attenzione al video i miei passaggi e sono sicura che per la gara di settimana prossima su questa stessa pista, le cose miglioreranno".Al via era presente anche Alessia Crippa, piazzatasi al diciassettesimo posto con un ritardo di 4"07.

La gara maschile ricomincia invece dal solito Martins Dukurs. Il fenomenale lettone, nove coppe del mondo in carniere, ha colto il sigillo numero 55 della carriera imponendosi davanti ai due tedeschi Felix Keisinger e Alexander Gassner, secondi a pari merito con un ritardo di 79 centesimi. Positiva la prestazione di Mattia Gaspari, per la sesta volta nella top-10 di giornata con il decimo posto, arrivato grazie ad un piccolo recupero nella seconda manche. Sedicesimo Amedeo Bagnis.Il prossimo appuntamento di coppa è previsto sempre a Sigulda venerdì 27 novembre.

Ordine d'arrivo gara maschile Sigulda (Let):
1. Martins Dukurs (Let) 1'40"44
2. Felix Keisinger (Ger) +0"79
2. Alexander Gassner (Ger) +0"79
4. Tomass Dukurs (Let) +0"93
5. Matt Weston (Gbr) +1"00
6. Craig Thompson (Gbr) +1"10
7. Nikita Tregubov (Rus) +1"21
8. Marcus Wyatt (Gbr) +1"22
9. Alexander Tretiakov (Rus) +1"43
10. Mattia Gaspari (Ita) +1"56

16. Amedeo Bagnis (Ita) +3"32

Ordine d'arrivo gara femminile Sigulda (Let):
1. Janine Flock (Aut) 1'43"85
2. Kimberley Bos (Ola) +0"83
3. Endija Tedaura (Let) +1"40
4. Anna Fernstaedt (Cze) +1"41
5. Kim Meylemans (Bel) +1"50
6. Laura Deas (Gbr) +1"67
7. Tina Hermann (Ger) +1"69
8. Jacqueline Loelling (Ger) +1"80
9. Yulia Kanakina (Rus) +2"09
10. Valentina Margaglio (Ita) +2"18

17. Alessia Crippa (Ita) +4"07
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront