News

 
C'è tanta Germania nella gara maschile di skeleton che ha aperto i Mondiali di Altenberg. I teutonici hanno letteralmente monopolizzato il podio con Christopher Grotheer, Alex Jungk e Alexander Gassner al termine di quattro manche davvero tiratissime: lo dimostrano i distacchi, con l'oro che è finito al collo di Grotheer per appena due centesimi. Solo quarto Martin Dukurs, vincente nel format lo scorso anno. Non è stata una prova brillante per i due azzurri al via, Mattia Gaspari ed Amedeo Bagnis, i quali si sono arresi dopo tre run: il primo è giunto 26°, mentre al 20enne del del Bob Club Cortina non è bastata una gara in crescita per finire oltre la 31esima piazza.

Nella mattinata di venerdì ha preso il via anche la prova femminile con le prime due manche: la più veloce è stata la svizzera Marina Gilardoni, brava nell'accumulare un margine di 63 centesimi sulla temibile tedesca Tina Hermann, campionessa in carica. Terza e più staccata la russa Elena Nikitina. La migliore azzurra è stata Valentina Margaglio, 18esima a 3"17, poco più dietro c'è Alessia Crippa. I verdetti definitivi arriveranno sabato con le ultime due run al via alle ore 09,30.

Ordine d'arrivo gara maschile Mondiali Altenberg (Ger):
1. Grotheer Christopher GER 3:44.81
2. Jungk Axel GER +0.02
3. Gassner Alexander GER +0.05
4. Dukurs Martins LET +0.57
5. Keisinger Felix +0.80

26. Gaspari Mattia ITA 2:53.99
31. Bagnis Amedeo ITA 2:56.75

Ordine d'arrivo gara femminile Mondiali Altenberg (Ger) dopo due manche:
1. Gilardoni Marina SUI 1:57.83
2. Hermann Tina GER +0.63
3. Nikitina Elena RUS +0.77
4. Flock Janine AUT +1.10
5. Loelling Jacqueline GER +1.11

18. Margaglio Valentina ITA +3.17
21. Crippa Alessia ITA +4.32
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Cookie policy - Privacy policy
Federazione Italiana Sport Invernali

via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront