News

 
Nella seconda giornata di gare di skeleton a Sochi (Rus), tutte valevoli per Intercontinental Cup, cresce Manuel Schwaerzer, che si piazza undicesimo e migliora l'opaca prestazione offerta sabato, in cui aveva ottenuto solo il 17esimo posto. L'azzurro ha chiuso la prova a 2"48 dalla vetta occupata da Marcus Wyatt, primo con il tempo di 1'51"57. Il britannico ha anticipato di 40 secondi il tedesco Christopher Grotheer, vincitore ieri, ed il russo Konstantin Khoroshko, distante 44 centesimi.

Nella gara femminile si conferma al nono posto Alessia Crippa, che chiude nuovamente nella top ten a 1"71 dal primo posto. L'azzurra centra lo stesso risultato della gara del sabato al pari della tedesca Susanne Kreher, bravissima nel conquistare ancora una vittoria davanti a Renata Khuzina, dalla Russia, e alla britannica Madelaine Smith, staccate rispettivamente di 35 e 90 centesimi.

Ordine d'arrivo gara maschile Intercontinental Cup Sochi (Rus):
1. Wyatt Marcus (Gbr) 1:51.57
2. Grotheer Christopher (Ger) +0.40
3. Khoroshko Konstantin (Rus) +0.44
4. Romanov Daniil (Rus) +0.74
5. Veselov Egor (Ger) +0.82
6. Kuechler Fabian (Ger) +1.39
7. Rice Jerry (Gbr) +1.39
8. Von Schleinitz Kilian (Ger) +1.49
9. Chen Wenhao (Cin) +1.60
10. Greszczyszyn David (Can) +1.96

11. Schwaerzer Manuel (Ita) +2.48

Ordine d'arrivo gara femminile Intercontinental Cup Sochi (Rus):
1. Kreher Susanne (Ger) 1:54.29
2. Khuzina Renata (Rus) +0.35
3. Smith Madelaine (Gbr) +0.90
4. Trufanova Anastasia (Rus) +1.00
5. Pittaway Ashleigh Fay (Gbr) +1.04
6. Frolova Alena (Rus) +1.15
7. Hornung Luisa (Ger) +1.43
8. Curtis Kelly (Usa) +1.46
9. Crippa Alessia (Ita) +1.71
10. Qi Jinghua (Cin) +2.09
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront