News

 
Valentina Margaglio fa gli auguri alla mamma mostrando un cartello, quando lascia la pista di Igls dopo la seconda manche, e il telecronista della tv ufficiale della federazione internazionale spiega che si può essere fieri di una figlia così. La 25enne piemontese ha anche battuto la testa contro la parete dopo il traguardo mentre era in frenata, ma con il casco protettivo per fortuna non si è fatta nulla e si è rialzata sorridendo, seppur con un pizzico di rammarico per aver chiuso 3 centesimi dietro Sophie Griebel. Ma l'azzurra, alla terza presenza in Coppa del mondo, ha centrato per la prima volta la top ten dopo i due ventesimi posti di Winterberg e Altenberg. Un passo avanti gigantesco.

Margaglio era già undicesima dopo la prima manche, con il sesto tempo di spinta, il suo punto di forza. Al ritorno in pista si è migliorata, con il quarto tempo di spinta e l'ottavo complessivo, scavalcando così Marina Gilardoni e Mirela Rahneva a chiudendo decima. Un risultato straordinario, proprio perché i progressi alla guida, seppur ovviamente con qualche difetto ancora da limare, sono evidenti. La vittoria, in una valida anche per i campionati europei, è andata all'austriaca Janine Flock, che sulla pista di casa ha dominato entrambe le manche rifilando 43 centesimi alla leader della classifica generale Elena Nikitina e 45 alla tedesca Jacqueline Lölling (ora a -38 dalla russa). La settimana prossima, il 25 gennaio, altra tappa di Coppa del mondo a St. Moritz.

Ordine d'arrivo skeleton femminile Cdm/Campionati europei Igls (Aut)
1. FLOCK Janine AUT 1:48.64 
2. NIKITINA Elena RUS +0.43
3. LÖLLING Jacqueline GER +0.45
4. HERMANN Tina GER +0.81
5. DEAS Laura GBR +0.84
6. MAIER Elisabeth CAN +0.91
7. KANAKINA Yulia RUS +1.05
8. SMITH Madelaine GBR +1.09
9. GRIEBEL Sophie GER +1.11
10. MARGAGLIO Valentina ITA +1.14
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront