News

 
Il conto alla rovescia sta per terminare. Giovedì 21 marzo alle 18.30 ci sarà la cerimonia d'apertura dei Mondiali di sci velocità, che tornano a Vars dopo sei anni: è la terza volta, relativamente alle edizioni riconosciute dalla Fis, che la rassegna iridata fa tappa nella località francese. Gli azzurri che parteciperanno sono cinque, quattro uomini e una donna: si tratta di Samuele Capello, Emilio Giacomelli, Ivan Origone e Simone Origone per quanto riguarda la squadra maschile e di Valentina Greggio, campionessa in carica che ha trionfato nelle ultime due occasioni, a Grand Valira, in Andorra, nel 2015, e a Idre Fjall, in Svezia, nel 2017.

Il programma prevede l'allenamento ufficiale e le due manche di qualificazione venerdì 22 marzo, mentre sabato 23 si terranno semifinali e finali, che assegneranno i due titoli. Simone Origone si presenta al via da leader della classifica generale di Coppa del mondo: in passato si è laureato per ben cinque volte campione del mondo, vincendo la medaglia d'oro in cinque edizioni consecutive dal 2005 al 2013, mentre nel 2015 a precederlo sul podio fu il fratello Ivan, che a Vars rientra dopo aver saltato le gare di Idre Fjall per infortunio. Il campione in carica è il francese Bastien Montes, reduce da un lungo stop.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront