News

 
Il vento e la nebbia hanno condizionato pesantemente la seconda tappa di Coppa del mondo di sci velocità sulla pista finlandese di Salla, costringendo gli organizzatori a considerare la competizione conclusa dopo la run di semifinale, che ha definitol'ordine d'arrivo. Questo contrattempo ha impedito agli azzurri di prendersi la rivincita dopo i risultati del giorno precedente, con Simone Origone che si è piazzato nuovamente al secondo posto, superato ancora dall'austriaco Manuel Kramer, mentre Ivan Origone si è piazzato quarto con caduta dopo il rilevamento della velocità (fortunatamente senza conseguenze), superato sull'ultimo gradino del podio dall'altro austriaco Klaus Schrottshammer. la classifica generale vede Kramer a 200 punti, seguito da Simone Origone con 160 e Ivan Origone con 100.

Nella gara femminile Valentina Greggio ha totalizzato 153,46 km/h, preceduta anche in questo caso dalla svedese Britta Backlund e dalla francese Celia Martinez. IN classifica la svedese sale a 200 punti contro i 140 di Greggio e Martinez. Il prossimo appuntamento con il circuito è fissato a Idre Fjall, in Svezia, dal 7 al 9 marzo.  

Ordine d'arrivo gara-2 maschile Salla (Fin):
1. Manuel Kramer (Aut) 161,84 km/h
2. Simone Origone (Ita) 161,12 km/h
3. Klaus Schrottshammer (Aut) 159,52 km/h
4. Ivan Origone (Ita) 158,83 km/h
5. Simon Billy (Fra) 158,20 km/h

15. Emilio Giacomelli (Ita) 153,64 km/h

Ordine d'arrivo gara-2 femminile Salla (Fin):
1. Britta Backlund (Sve) 154,63 km/h
2. Celia Martinez (Fra) 153,72 km/h
3. Valentina Greggio (Ita) 153,46 km/h
4. Clea Martinez (Fra) 151,26 km/h
5. Martina Foldynova (Cze) 144,52 km/h
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront