News

 
Vittoria fondamentale di Simone Origone nella penultima tappa di Coppa del mondo sulla pista di Grand Valira (And). Il trentanovenne valdostano, presentatosi sulla pista andorrana in vetta alla classifica generale maschile ma a pari punti con Manuel Kramer, ha messo a segno il sigillo numero 39 della carriera, raggiungendo la velocità di 192,56 km/h, mentre l'austriaco non è andato oltre il quinto posto con 190,97 km/h. Grazie a questo successo Origone è ormai vicino alla decima sfera di cristallo della carriera dopo quelle del 2004, 2005, 2006, 2007, 2009, 2010, 2011, 2013 e 2016: nella gara conclusiva di sabato 7 aprile gli basterà arrivare al quinto posto per essere al riparo da eventuali sorprese (880 punti contro 825), e le previsioni meteorologiche parlano di un peggioramento del tempo che potrebbe metterne in dubbio la disputa. A fare compagnia sul podio a Simone sono saliti il francese Simon Billy con il secondo posto e il fratello Ivan Origone al terzo, ottimo anche il comportamento di Emilio Giacomelli, ottavo, mentre Antonio Renaldo ha concluso ventottesimo.

"Aspettiamo domani, tenendo alta la concentrazione - ha commentato alla fine Simone Origone -, c'erano condizioni balorde, perchè davano vento e bisogna sempre fare attenzione. Sia giovedì che venerdì sono sempre stato veloce, aspettiamo sabato dove è previsto molto più vento. Se dovesse saltare la gara non mi dispiacerebbe più di tanto...".

Il forte vento ha invece impedito la disputa della finale femminile, la giuria ha deciso così di ritenere valida la classifica di giovedì, che ha visto Valentina Greggio primeggiare con 181,75 km/h davanti alla svedese Britta Backlund e alla francese Celia Martinez. L'ossolana festeggia così la già certa quarta Coppa del mondo consecutiva con il ventiseiesimo sigillo consecutivo,  che la lancia a quota 900 punti contro i 690 di Celia Martinez e i 275 di Clea Martinez.   
Ordine d'arrivo gara-1 maschile Grand Valira (And):
 1 ORIGONE Simone      1979      ITA  192.56 km/h    
 2 BILLY Simon      1991      FRA  192.47 km/h
 3 ORIGONE Ivan      1987      ITA  192.26 km/h    
 4 MONTES Bastien      1985      FRA  191.91 km/h    
 5 KRAMER Manuel      1989      AUT  190.97 km/h    
 6 WAGSTAFF Tawny      1978      NZL  190.69 km/h    
 7 SCHROTTSHAMMER Klaus 1979      AUT  190.23 km/h    
 8 GIACOMELLI Emilio      1984      ITA  190.15 km/h     
 9 MAY Philippe      1970      SUI  190.13 km/h    
 10 EIGENMANN Reto      1970      SUI  189.44 km/h    

 28 RENALDO Antonio      1961      ITA  182.05     

Ordine d'arrivo gara-1 femminile Grand Valira (And):
1 GREGGIO Valentina ITA 181,75 km/h
2 BACKLUND Britta SVE 178,83 km/h
3 MARTINEZ Celia FRA 178,44 km/h
4 MATSLOFVA  Hanna SVE  177,34 km/h
5 MARTINEZ Clea FRA 168,75 km/h
6 SHIMBO Tomoko GIA 161,08 km/h
7 HOVLAND-UDEN Lisa SVE 94,04 km/h
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront