Flash News

 
Le dichiarazioni degli azzurri dopo la supercombinata di Sauris.

Edoardo Frau: "Lavorare duro e più degli altri è il mio segreto, per fare la differenza bisogna allenarsi tanto, avevo una motivazione ulteriore in queste gare perchè avevo fatto una promessa a mio nonno che è mancato questa estate e l'ho mantenuta. Si può sempre migliorare, vinco ma con la testa sono subito all'appuntamento successivo, sarà il mio stimolo per nuove vittorie, insieme alla curiosità di capire i miei limiti".

Lorenzo Gritti: "Ho cominciato la stagione abbastanza bene con un terzo posto, poi sono uscito a Predklasteri ma nelle gare successive ho ricominciato ad andare forte in slalom, a riprendere sicurezza. A 33 anni mi sento bene, posso togliermi delle soddisfazioni ancora per qualche anno, mi basta conservare un po' di tranquillità e di rimanere lontano dalgi infortuni. Per l'anno prossimo punterò al massimo, Frau è un campione e un piunto di riferimento, ma corro per superare pure lui".
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront